test di cancro alla prostata e la diagnosi

Il cancro alla prostata è il cancro che si verifica nella prostata di un uomo – una piccola ghiandola a forma di noce che produce il liquido seminale che nutre e trasporta lo sperma.

Il cancro della prostata è uno dei più comuni tipi di cancro negli uomini. Il cancro alla prostata di solito cresce lentamente e rimane inizialmente confinato alla ghiandola prostatica, dove non può causare gravi danni. Mentre alcuni tipi di cancro alla prostata crescono lentamente e possono avere bisogno di un trattamento minimo o nullo, altri tipi sono aggressivi e possono diffondersi rapidamente.

Il cancro della prostata che viene rilevato presto – quando è ancora confinato alla prostata – ha una migliore possibilità di successo del trattamento.

Il cancro della prostata può causare segni o sintomi nelle sue fasi iniziali.

Il cancro della prostata che è più avanzata può causare segni e sintomi come

Per fissare un appuntamento con il medico se avete qualsiasi segno o sintomo che si preoccupano.

C’è dibattito per quanto riguarda i rischi ei benefici dello screening per il cancro alla prostata, e le organizzazioni mediche differiscono sulla loro raccomandazioni. Discutere lo screening del cancro della prostata con il medico. Insieme, si può decidere cosa è meglio per voi.

Quando per vedere un medico

Cosa puoi fare

Non è chiaro che cosa provoca il cancro alla prostata.

I medici sanno che il cancro alla prostata inizia quando alcune cellule in vostra prostata diventano anormali. Le mutazioni nel DNA delle cellule anormali perche ‘le cellule di crescere e dividono più rapidamente rispetto alle cellule normali. Le cellule anormali continuare a vivere, quando altre cellule morirebbero. Le cellule anormali accumulando formano un tumore che può crescere fino a invadere i tessuti nelle vicinanze. Alcune cellule anormali possono staccarsi e la diffusione (metastasi) ad altre parti del corpo.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

I fattori che possono aumentare il rischio di cancro alla prostata includono

Screening per il cancro alla prostata

Le complicazioni del cancro alla prostata e dei suoi trattamenti includono

Diagnosi di cancro alla prostata

Se si dispone di segni o sintomi che si preoccupano, inizia a vedere il vostro medico di famiglia o un medico generico.

Determinare se il cancro alla prostata è aggressivo

Se il medico sospetta che si può avere un problema con la vostra prostata, si può fare riferimento ad uno specialista del tratto urinario (urologo). Se stai diagnosticato un cancro alla prostata, si può fare riferimento ad uno specialista di cancro (oncologo) o di uno specialista che utilizza la radioterapia per trattare il cancro (radioterapista).

Determinare quanto il tumore si è diffuso

Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea di essere preparati. Ecco alcune informazioni utili per prepararsi e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparando un elenco di domande può aiutare a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Inserisci il tuo domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo si esaurisce. Per il cancro della prostata, alcune domande fondamentali da porre al medico includere

Oltre alle domande che ho preparato per voi si rivolga al medico, non esitate a chiedere altre domande durante il vostro appuntamento.

Il medico è probabile che chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro possono concedere più tempo in seguito per coprire altri punti che si desidera affrontare. Il medico può chiedere

Sia per testare uomini sani che non presentano sintomi del cancro alla prostata è controverso. organizzazioni mediche non sono d’accordo sulla questione dello screening e se ha benefici.

Alcune organizzazioni mediche raccomandano gli uomini considerano lo screening del cancro della prostata nei loro anni ’50, o prima, per gli uomini che hanno fattori di rischio per il cancro della prostata. Altre organizzazioni sconsigliano lo screening.

Discutere la vostra situazione particolare e i benefici ei rischi dello screening con il medico. Insieme, si può decidere se lo screening del cancro della prostata è giusto per te.

test di screening della prostata potrebbero includere 🙂

PSA combinato con DRE consente di identificare i tumori della prostata nei loro primi stadi, ma gli studi hanno in disaccordo se questi test riducono il rischio di morire di cancro alla prostata. Per questo motivo, vi è il dibattito che circonda lo screening del cancro della prostata.

Il trattamento immediato può non essere necessaria

Se viene rilevata un’anomalia su un test DRE o di PSA, il medico può raccomandare test per determinare se si dispone di cancro alla prostata, come ad esempio

Radioterapia

Quando una biopsia conferma la presenza di cancro, il passo successivo è quello di determinare il livello di aggressività (grado) delle cellule tumorali. In un laboratorio, un patologo esamina un campione di tumore per determinare quanto le cellule tumorali differiscono dalle cellule sane. Un grado più elevato indica un tumore più aggressivo che è più probabile che si diffonda rapidamente.

La terapia ormonale

Chirurgia per rimuovere la prostata

La scala più comune utilizzato per valutare il grado di cellule tumorali della prostata si chiama un punteggio di Gleason. Segnare combina due numeri e può variare da 2 (cancro aggressiva) a 10 (tumore molto aggressivo).

Una volta che una diagnosi di cancro alla prostata è stata fatta, il medico lavora per determinare l’estensione (stadio) del cancro. Se il medico sospetta il tumore può aver diffuso oltre la prostata, possono essere raccomandati test di imaging come questi

Non ogni persona dovrebbe avere ogni prova. Il medico aiuterà a determinare quali test sono i migliori per il vostro caso specifico.

Una volta completato il test, il medico assegna il tumore un palcoscenico. Questo aiuta a determinare le opzioni di trattamento. Gli stadi del cancro della prostata sono

La prostata opzioni di trattamento del cancro dipendono da diversi fattori, come ad esempio quanto velocemente il tumore è in crescita, quanto è diffuso e la vostra salute generale, così come i benefici ei potenziali effetti collaterali del trattamento.

Per gli uomini con diagnosi di cancro alla prostata molto in stadio precoce, il trattamento non può essere necessario fin da subito. Alcuni uomini non possono mai essere necessario un trattamento. Invece, i medici raccomandano a volte sorveglianza attiva.

In sorveglianza attiva, test regolari di follow-up del sangue, esami rettali e possibilmente biopsie possono essere eseguiti per monitorare la progressione del cancro. Se i test mostrano il tumore sta progredendo, si può optare per un trattamento del cancro alla prostata, come la chirurgia o la radioterapia.

La sorveglianza attiva può essere un’opzione per il cancro che non sta causando i sintomi, è destinato a crescere molto lentamente e si limita ad una piccola zona della prostata. La sorveglianza attiva può anche essere considerato per un uomo che ha un altro grave condizione di salute o di età avanzata che rende il trattamento del cancro più difficile.

La sorveglianza attiva comporta il rischio che il cancro può crescere e diffondersi tra le visite di controllo, il che rende meno probabilità di essere guarito.

La radioterapia utilizza ad alta potenza di energia per uccidere le cellule tumorali. radioterapia Il cancro della prostata può essere fornito in due modi

Gli effetti collaterali della radioterapia possono includere minzione dolorosa, minzione frequente e minzione urgente, così come i sintomi rettali, come perdita di feci o dolore durante la defecazione. La disfunzione erettile può anche verificarsi.

La terapia ormonale è un trattamento per fermare il vostro corpo dalla produzione di testosterone, ormone maschile. cellule tumorali della prostata si affidano a testosterone per aiutarli a crescere. Tagliare la fornitura di ormoni può causare cellule tumorali a morire o di crescere più lentamente.

opzioni includono la terapia ormonale

La terapia ormonale è utilizzata negli uomini con tumore avanzato della prostata per ridurre il tumore e rallentare la crescita dei tumori. Negli uomini con cancro alla prostata in stadio precoce, la terapia ormonale può essere utilizzato per ridurre i tumori prima della radioterapia. Questo può rendere più probabile che la terapia di radiazioni avrà successo.

Gli effetti collaterali della terapia ormonale possono includere disfunzione erettile, vampate di calore, perdita di massa ossea, riduzione del desiderio sessuale e aumento di peso.

L’intervento chirurgico per cancro della prostata comporta la rimozione della ghiandola prostatica (prostatectomia radicale), un po ‘di tessuto circostante e un paio di linfonodi. Modi la procedura di prostatectomia radicale può essere eseguita includono

Discutere con il medico quale tipo di intervento chirurgico è la cosa migliore per la vostra situazione specifica.

prostatectomia radicale comporta un rischio di incontinenza urinaria e la disfunzione erettile. Chiedete al vostro medico per spiegare i rischi che si possono incontrare in base alla situazione, il tipo di procedura si seleziona, la vostra età, il vostro tipo di corpo e la vostra salute generale.

La criochirurgia o crioablazione comporta tessuto congelamento per uccidere le cellule tumorali.

Durante criochirurgia per il cancro alla prostata, piccoli aghi vengono inseriti nella prostata con immagini ecografiche come guida. Un gas molto freddo viene posizionata nella aghi, che provoca il tessuto circostante per congelare. Un secondo gas viene quindi posto in aghi per riscaldare il tessuto. I cicli di gelo e disgelo uccidere le cellule tumorali e alcuni tessuti sani circostanti.

I tentativi iniziali da utilizzare criochirurgia per il cancro alla prostata hanno comportato elevati tassi di complicanze ed effetti collaterali inaccettabili. Tuttavia, le nuove tecnologie hanno abbassato i tassi di complicazione, un migliore controllo del cancro e reso la procedura più facile da tollerare. La criochirurgia può essere un’opzione per gli uomini che non sono stati aiutati da radioterapia.

La chemioterapia utilizza farmaci per uccidere le cellule in rapida crescita, comprese le cellule tumorali. La chemioterapia può essere somministrato attraverso una vena del braccio, in forma di pillola o di entrambi.

La chemioterapia può essere una opzione di trattamento per gli uomini con cancro alla prostata che si è diffuso in aree distanti del loro corpo. La chemioterapia può anche essere un’opzione per i tumori che non rispondono alla terapia ormonale.

La terapia biologica (immunoterapia) utilizza il sistema immunitario del corpo di combattere le cellule tumorali. Un tipo di terapia biologica denominata sipuleucel-T (Provenge) è stato sviluppato per trattare il cancro avanzato della prostata, ricorrenti.

Questo trattamento richiede un po ‘delle vostre cellule immunitarie, geneticamente ingegneri li in un laboratorio per combattere il cancro alla prostata, quindi inietta le cellule nel vostro corpo attraverso una vena. Alcuni uomini rispondono a questa terapia con un certo miglioramento nella loro cancro, ma il trattamento è molto costoso e richiede trattamenti multipli.

Non ci sono trattamenti complementari o alternativi in ​​grado di curare il cancro alla prostata. Tuttavia, i trattamenti del cancro della prostata complementari e alternative possono aiutare a far fronte con gli effetti collaterali del cancro e il suo trattamento.

Quasi tutti con diagnosi di cancro sperimenta una certa difficoltà ad un certo punto. Se sei in difficoltà, si può sentire tristi, arrabbiati o ansiosi. Si può verificare disturbi del sonno o ti trovi costantemente pensare al tuo cancro.

Diverse tecniche di medicina complementare può aiutare a far fronte con la vostra angoscia, tra cui

Discutere i tuoi sentimenti e le preoccupazioni con il medico. In alcuni casi, il trattamento per stress può richiedere farmaci.

Quando si riceve una diagnosi di cancro alla prostata, si può verificare una serie di sentimenti – tra incredulità, paura, rabbia, ansia e depressione. Con il tempo, ogni uomo trova il suo modo di far fronte a una diagnosi di cancro alla prostata.

Fino a trovare quello che funziona per voi, provate a

È possibile ridurre il rischio di cancro alla prostata se

Scegliere una dieta sana ricca di frutta e verdura. Evitare cibi ad alto contenuto di grassi e invece concentrarsi sulla scelta di una varietà di frutta, verdura e cereali integrali. Frutta e verdura contengono molte vitamine e sostanze nutritive che possono contribuire alla vostra salute.

Sia che si può prevenire il cancro alla prostata attraverso la dieta deve ancora essere definitivamente dimostrato. Ma una dieta sana con una varietà di frutta e verdura può migliorare la vostra salute generale.

Esercizio quasi tutti i giorni della settimana. L’esercizio migliora la vostra salute generale, aiuta a mantenere il peso e migliora l’umore. Ci sono alcune prove che gli uomini che non esercitano avere elevati livelli di PSA, mentre gli uomini che esercitano possono avere un rischio più basso di cancro alla prostata.

Cercate di esercizio quasi tutti i giorni della settimana. Se siete nuovi a esercitare, avvio lento e il tuo lavoro fino a più tempo di esercizio ogni giorno.

Parlate con il vostro medico di aumento del rischio di cancro alla prostata. Gli uomini con un alto rischio di cancro alla prostata possono prendere in considerazione farmaci o altri trattamenti per ridurre il rischio. Alcuni studi suggeriscono che l’assunzione di inibitori della 5-alfa, tra finasteride (Propecia, Proscar) e dutasteride (Avodart), possono ridurre il rischio complessivo di sviluppare il cancro alla prostata. Questi farmaci sono utilizzati per controllare la prostata allargamento e la perdita dei capelli negli uomini.

Tuttavia, alcune prove indica che gli uomini che assumono questi farmaci possono avere un aumentato rischio di ottenere una più grave forma di cancro della prostata (cancro alla prostata ad alto grado). Se sei preoccupato per il rischio di sviluppare il cancro alla prostata, parlare con il medico.

visitare il vostro medico

tessuto prostatico congelamento

Chemioterapia

La terapia biologica