ramucirumab (via endovenosa)

ra-mue-SIR-ue-mab

Ramucirumab aumentato il rischio di emorragia e di emorragia gastrointestinale, compresi gli eventi emorragici gravi e talvolta fatali. Definitivamente interrompere ramucirumab nei pazienti che presentano una grave emorragia. Ramucirumab può anche aumentare il rischio di perforazione gastrointestinale potenzialmente fatale. interrompere il trattamento permanente se si verifica questo evento. Impaired la guarigione della ferita si può verificare con anticorpi inibendo la vascolare endoteliale percorso fattore di crescita. Sospendere il trattamento prima di un intervento chirurgico e ramucirumab interrompere se alterata guarigione delle ferite o complicazioni nel processo di cicatrizzazione si verificano.

Negli Stati Uniti.

Forme di dosaggio disponibili

Classe terapeutica: Agente immunologica

Classe farmacologica: anticorpo monoclonale

iniezione Ramucirumab viene usato da solo o in combinazione con paclitaxel per il trattamento di stomaco o gastroesofageo cancro giunzione avanzata (cancro che si è già diffuso) dopo che un paziente ha ricevuto altri farmaci anti-cancro. E ‘utilizzato anche in combinazione con docetaxel per il trattamento di non a piccole cellule del polmone metastatico (cancro che si è già diffuso), in pazienti che hanno ricevuto altri farmaci anti-cancro. ramucirumab è utilizzato anche in combinazione con l’acido folico, 5-fluorouracile e irinotecan (FOLFIRI) nel trattamento del cancro colorettale metastatico (cancro che si è già diffuso), in pazienti che hanno ricevuto altri farmaci anti-cancro.

ramucirumab deve essere data solo da o sotto la diretta supervisione del medico.

Nel decidere di usare un farmaco, i rischi di assunzione del farmaco devono essere pesati contro il buon esso farà. Questa è una decisione voi ed il vostro medico farà. Per ramucirumab, dovrebbe essere considerata la seguente

Informi il medico se ha mai avuto una reazione allergica insolita a ramucirumab o qualsiasi altro medicinale. Inoltre informi il medico se avete altri tipi di allergie, come ad esempio per alimenti, coloranti, conservanti, o animali. Per i prodotti non soggetti a prescrizione, leggere attentamente gli ingredienti etichetta o la confezione.

studi appropriati non sono stati condotti sul rapporto dell’età gli effetti dell’iniezione ramucirumab nella popolazione pediatrica. non sono state stabilite sicurezza ed efficacia.

Anche se gli studi appropriati sul rapporto di età per gli effetti di iniezione ramucirumab Non sono stati condotti nella popolazione geriatrica, problemi specifici geriatrici sono state documentate fino ad oggi.

Non ci sono studi adeguati in donne per determinare i rischi bambino quando si usa questo farmaco durante l’allattamento. Pesare i potenziali benefici contro i potenziali rischi prima di prendere questo farmaco durante l’allattamento.

Anche se alcuni farmaci non devono essere utilizzati insieme a tutti, in altri casi due medicine differenti possono essere usati insieme anche se potrebbe verificarsi un’interazione. In questi casi, il medico può decidere di cambiare la dose, o può essere necessarie altre precauzioni. Informi il personale sanitario se sta assumendo qualsiasi altro prescrizione o senza ricetta medica (over-the-counter [OTC]) medicina.

Alcuni medicinali non devono essere utilizzati o intorno al tempo di mangiare cibo o mangiare alcuni tipi di alimenti in quanto si possono verificare interazioni. L’utilizzo di alcool o tabacco con alcuni farmaci può anche causare interazioni che si verifichi. Discutere con il proprio medico l’uso del farmaco con il cibo, alcool o tabacco.

La presenza di altri problemi di salute possono influenzare l’uso di ramucirumab. Assicurati di informare il medico se avete altri problemi di salute, in particolare

Medicinali usati per trattare il cancro sono molto forti e possono avere molti effetti collaterali. Prima di ricevere ramucirumab, assicurarsi di aver compreso tutti i rischi ei benefici. E ‘importante per voi di lavorare a stretto contatto con il medico durante il trattamento.

Un infermiere o altro operatore sanitario qualificato vi darà ramucirumab in un centro ospedaliero o di trattamento del cancro. ramucirumab è dato attraverso un ago inserito in una vena.

È inoltre possibile ricevere farmaci (ad esempio, acetaminofene, desametasone, difenidramina) per aiutare a prevenire reazioni allergiche al iniezione.

Il medico controllerà i vostri progressi da vicino mentre si sta ricevendo ramucirumab. Questo permetterà al medico di vedere se il farmaco funziona correttamente e per decidere se si dovrebbe continuare a riceverlo. Gli esami del sangue e delle urine possono essere necessari per verificare la presenza di effetti indesiderati.

Utilizzando ramucirumab durante la gravidanza può danneggiare il feto. Utilizzare una forma efficace di controllo delle nascite per evitare di rimanere incinta durante la terapia e per 3 mesi dopo l’ultima dose. Se si pensa di aver gravidanza durante l’utilizzo del farmaco, informi il medico subito.

ramucirumab può anche aumentare il rischio di sanguinamento e causa ritardo nella guarigione delle ferite. Stare lontano da sport ruvide o altre situazioni in cui si potrebbe essere lividi, tagliare, o feriti. Spazzolino e filo interdentale delicatamente i denti. Fare attenzione quando si usano oggetti appuntiti, tra cui rasoi e tagliaunghie unghia. Verificare con il proprio medico immediatamente se si notano emorragie, ecchimosi, nero, sgabelli catramosi, sangue nelle urine e nelle feci, o macchie rosse sulla pelle.

Potrebbe anche essere necessario per monitorare la pressione sanguigna a casa durante il trattamento con ramucirumab. Se si notano modifiche alla normale pressione sanguigna, chiamare immediatamente il medico.

ramucirumab può causare reazioni correlate all’infusione. Questi possono essere pericolosi per la vita e richiedono cure mediche immediate. Informi il medico se si dispone di un colpo di tosse, difficoltà a deglutire, vertigini, un battito cardiaco accelerato, la respirazione problemi, oppressione toracica, gonfiore nel viso o le mani, febbre, brividi, prurito o orticaria, o vertigini mentre si sta ricevendo ramucirumab .

ramucirumab può aumentare il rischio di perforazione gastrointestinale (un buco nello stomaco con sanguinamento). Informi il medico se si dispone di un forte dolore allo stomaco o crampi, feci sanguinolente, nero o catramosi, o vomito di materiale che assomiglia a fondi di caffè.

Assicurarsi che qualsiasi medico o il dentista che ti tratta sa che si sta utilizzando ramucirumab. Potrebbe essere necessario smettere di usare ramucirumab diversi giorni prima di avere un intervento chirurgico.

ramucirumab può aumentare le probabilità di avere una chiamata sindrome posteriore reversibile leucoencefalopatia condizione cerebrale (RPLS). Informi il medico se si sviluppano mal di testa improvvisi e forti, svenimenti, crisi epilettiche, sonnolenza insolita, confusione, o problemi con la visione, la parola, o camminare.

Parlate con il vostro medico prima di usare ramucirumab se si prevede di avere figli. Alcuni uomini e donne che fanno uso di ramucirumab sono diventati sterili (incapaci di avere figli).

Insieme con i suoi effetti necessario, un farmaco può causare alcuni effetti indesiderati. Anche se non tutti questi effetti indesiderati possono verificarsi, se si verificano possono avere bisogno di cure mediche.

Verificare con il proprio medico o l’infermiere immediatamente se uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati si verificano

Alcuni effetti indesiderati possono verificarsi, che non hanno bisogno di cure mediche. Questi effetti indesiderati possono andare via durante il trattamento, come il corpo si abitua alla medicina. Inoltre, il personale sanitario può essere in grado di dirvi circa i modi per prevenire o ridurre alcuni di questi effetti collaterali. Verificare con il proprio medico se uno qualsiasi dei seguenti effetti collaterali sono fastidiosi o continuare o se avete domande su di loro

Altri effetti collaterali non elencati possono verificarsi anche in alcuni pazienti. Se si notano altri effetti, verificare con il personale sanitario.