L’anemia falciforme

Pamela Gyebi-Ababio, 18 anni al momento di questa intervista, da Croydon nel sud di Londra, ha tre AS-i livelli e vuole essere un medico. Ha anche l’anemia falciforme.

“Ho saputo che ho avuto l’anemia falciforme per tutto il tempo che posso ricordare. Sono determinato che non mi fermerà godendo la mia vita o raggiungere i miei obiettivi. Ho fatto perdere un sacco di scuola un anno perché ero poco bene, ma ho ripetuto l’anno e ho fatto come livelli in Matematica, Biologia e Chimica.

“L’effetto principale di anemia falciforme è che posso ottenere un (sickling) crisi falciforme. I miei globuli rossi, che sono a forma di falce, piuttosto che rotonda, si blocca e bloccare il flusso di sangue. Riposarsi, acqua potabile e mantenere caldo può contribuire a fermare una crisi in arrivo, in modo da essere sicuro di badare a me stesso.

“Le crisi si accendono in modo diverso. A volte mi sento dolore al braccio, in profondità nel tessuto. A volte il dolore è nella mia gamba o in vita. Questo è peggio, ma io di solito può fare con esso. Ci si sente un po ‘come scosse elettriche. Prendo antidolorifici e bere molta acqua per cercare di fermarlo venire su. Ci sono momenti in cui è troppo doloroso per muoversi, e devo solo riposare a letto.

Una crisi falciforme

“Ho avuto crisi per tutta la mia infanzia e sono stati ricoverati in ospedale più volte. Amo ballare e ottenuto nel Royal Ballet School quando avevo nove anni, ma non ho potuto continuare perché la mia salute era male. Questo è stato deludente.

Ho avuto il mio più grave crisi quando avevo 16 anni mi è stato portato in ospedale in ambulanza alla vigilia di Natale perché avevo un forte dolore nei miei stinchi. E ‘stato terribile, e non ho potuto mettere qualsiasi peso sulle mie gambe. Avevo sperimentato il dolore lì per un paio di settimane e scherzato con i miei amici che stavo invecchiando, ma improvvisamente è peggiorato.

“In ospedale mi hanno dato la morfina, e mi è stato permesso a casa dopo cinque giorni. Il dolore è stato causato da cellule falciformi costruire nel mio midollo osseo. Per i prossimi mesi, il dolore era male. Non riuscivo a camminare senza qualcuno a cui appoggiarsi, e non ero in grado di andare a scuola fino ad aprile.

Mi sono fatto imparare ad usare un bastone da passeggio, anche se odiavo perché mi ha fatto sentire vecchio, e sono andato a scuola. Basta essere lì aiutato. Questo è stato l’anno scolastico ho dovuto ripetere, ma la mia scuola è stato di grande aiuto.

“Amici di chiesa e la scuola è venuto a trovarmi, ma c’erano così tante parti che non potevo andare. Alla fine, ho chiesto ai miei amici di non invitare me così non saprei quello che mi mancava. Per lo più, tutto quello che potevo fare era di riposo. A volte non ho potuto anche ascoltare la musica come il basso male le gambe.

“Il dolore può farmi sentire frustrato, e io ottenere scattanti. Una volta, in ospedale, ho chiesto a mia sorella di scendere dal letto, e non ho detto che in un bel modo. Non è come me. Sono andato da uno psicologo per aiutarmi a che fare con il dolore. Lei mi ha aiutato a ottenere la fiducia e mi rendo conto che ho bisogno di mettere al primo posto la mia salute. Ora, se io sono malato mi prendo un giorno di ferie, mentre prima mi piacerebbe continuare e fare il mio lavoro, che mi avrebbe fatto peggio.

Affrontare il dolore crisi

“Ho iniziato ad avere le trasfusioni di sangue nel mese di aprile 2007. L’idea è di fermare il mio corpo producendo cellule falciformi.

Prima della mia prima trasfusione, ero nervoso. Avevo visto il reparto e sapevo che avrei avuto un ago nel mio inguine, ma hanno usato un anestetico locale, e non ho davvero sentito niente dopo. Ci sono voluti circa un’ora.

“Tre o quattro giorni dopo che la trasfusione, ho fatto un viaggio a Hastings con la mia chiesa e ho giocato a calcio per la prima volta in due anni. Si sentiva così bene! Non ero mai stato a un parco per due anni perché ero stato poco bene, ed è stato meraviglioso non essere stanco o dolorante. Mi sentivo normale. Mi sono sentito come me.

“Ho trasfusioni ogni quattro settimane attraverso una cannula (un piccolo tubo inserito nel braccio), e che continuerà per due anni. Purtroppo, a causa delle trasfusioni di sangue, ora ho troppo ferro nel sangue, quindi devo anche avere un trattamento per ridurre tale.

“Ho ancora il giorno dispari, o anche la settimana dispari, quando mi sento poco bene e devo prendere facilmente. Ho cominciato ad avere una crisi durante i miei AS-i livelli e doveva andare a scuola su una stampella, ma la scuola mi ha dato più tempo e fammi riposare in camera dell’infermiera.

Perdendo

“Per fortuna nessuno dei miei tre sorelle più giovani ha l’anemia falciforme. In futuro mi piacerebbe diventare un medico e aprire una clinica all’estero o essere un patologo e la ricerca sulle malattie. Non ho ancora deciso.

14/07 /

14/07 /

Servizi

Le trasfusioni di sangue

luogo

Condizioni che sono più comuni tra le persone, dei Caraibi e africani, e su come ridurre il rischio

persone, dei Caraibi e africani hanno maggiori probabilità di essere colpiti da disturbi falciforme. Scoprite sintomi, il trattamento e come gestire una crisi falciforme

Cosa fare sui diversi tipi di dolore, tra dolori articolari, mal di schiena e le emicranie, oltre a come gestire il dolore a lungo termine

Anemia falciforme: La storia di Pamela

Servizi nelle tue vicinanze

nero di salute

L’anemia falciforme

Vivere con il dolore