condividere la tua storia di vivere con il cancro

Condividi la tua storia di vivere con il cancro

42 Commenti Pubblicato

Mentre rifletto su gli ultimi tre anni di vita con il cancro blog, mi rendo conto che molti di voi hanno goduto di condividere la vostra storia personale e sentire da altri. È potente sentire da altri sopravvissuti al cancro con parole proprie.

A ci sforziamo di fornire le migliori cure per ogni paziente ogni giorno – in prima persona, così come attraverso forum online come questo blog. Uno dei nostri obiettivi è quello di sostenere la vostra esperienza del paziente attraverso la condivisione con l’altro.

Ci piacerebbe sentire da voi se sei stato un paziente o no. La tua storia in grado di fornire un senso di speranza e rassicurazione ad altri che potrebbe trattarsi di una situazione simile. Avere il cancro si cambia e si può anche ispirare a fare la differenza per un’altra persona che sperimenta il cancro.

Vi incoraggio a scrivere e condividere le vostre storie individuali con l’altro con l’aggiunta di un commento al blog – così come sulla nostra pagina Storie paziente.

Vai a / patientstories / e cercare la sezione trattamento del cancro. Vi incoraggio a leggere le storie attuali e contribuire il proprio se si desidera.

Seguimi su Twitter @ SherylNess1. Partecipa alla discussione in #livingwithcancer.

Con

Sheryl M. Ness, R.N.

Segui su Twitter; @ SherylNess1

Ciao. Mi è stato diagnosticato un cancro al seno invasivo micropapillary nel giugno del 2014. Sono rimasto sconvolto, ma sentivo intorpidito e ha mostrato alcuna emozione fino a quando mi hanno detto che avrei perso i miei capelli. Questo è quando ho pianto (oh, vanità) .; avevo sei sedute di chemio, che era difficile. Ho scoperto che aneto sottaceti aiutano con il sapore chimico in bocca. Ho avuto due settimane di radiazioni (quattro più per andare). Ho ancora un anno di Herceptin e poi cinque anni di tamoxifene;. Mi sento ancora sopraffatto e si chiede per quanto tempo ho lasciato su questa terra. Anche se io non voglio morire, non ho paura. Credo e la fiducia in Dio. Quando sono andato a scuola di grado, dei sette bambini della mia classe, cinque di noi hanno una qualche forma di cancro;. Io vivo in una comunità agricola. Mi è stato detto da una “persona in autorità” che, anche se non è stato dimostrato che il forte sospetto che i metodi di coltivazione sono da biasimare (pesticidi, etc.) Hanno detto che vivo in un “covo di cancro.” In effetti, ovunque ci sia l’agricoltura, le persone sono in pericolo;. Il mio amore e le preghiere di tutti voi.

Il mio cancro è stato messo in scena al all’inizio del 2013 come stadio 3 cancro del retto. Sono tornato a casa mia a Washington per il trattamento. Dopo la chemio e la radioterapia, ho avuto un intervento chirurgico e un sacchetto di stomia, poi più chemio e molte complicazioni, e, infine, ha avuto la stomia invertito. Sono ancora in follow-up intensivo, soprattutto perché non ho potuto completare tutti i chemio a causa di complicazioni. Ho avuto dolore estremo che doveva essere capito e ancora una volta, ho trovato la consulenza di altri hanno contribuito fenomenale ciò che è stato la causa del dolore e come, infine, romperlo. Sono un maniaco informazioni quando ha sottolineato. E ‘stato così utile sentire da altri ciò che stanno facendo per gestire il loro cancro. I più specifiche, meglio è. Qualcuno ha consigliato le Cancer Network Linee Guida Nazionali Oncology (NCCN.org) che è diventato il mio trattamento e sopravvissuto piano bibbia;. Come risultato dei consigli che ho ottenuto dai miei medici, così come gli altri pazienti, prendo alcuni integratori abbastanza, esercizio e mantenere il mio gruppo di sostegno personale. Faccio fatica con il tentativo di non mangiare lo zucchero e il mantenimento di un buon indice di massa corporea. Non sono ancora sicuro se sarò sul lato superstite dell’equazione o meno. Ma sono veramente grato quando ripenso a tutti i fornitori di cure mediche che ho avuto che erano tali, professionisti impegnati. Io sono cristiano e beneficiato di un sacco di preghiera,. Siamo così fortuna di vivere in un momento in cui siamo in grado di condividere le informazioni attraverso i forum come questo.

C’è speranza. 4 settembre 2013 è stato il giorno peggiore della mia vita. Sono andato dal medico per l’influenza come i sistemi. Tre giorni più tardi e molte prove, mi è stato detto che avevo fase 4 il cancro e per portare la famiglia in quanto sarei andato da questa vita al più presto. Mia moglie ha preso il comando. Abbiamo portato i nostri 3 figli e la loro famiglia da tutto gli Stati Uniti per dire il nostro addio. Ad una prima cena del Ringraziamento che abbiamo avuto ho detto a tutti, con l’aiuto di Dio e tutte le preghiere che stavo per ballare al matrimonio di mia nipote e lei era solo il 6 al momento. La chemioterapia è stato male, l’intervento era OK, ma il medico di piombo dice il mio cancro è in remissione ora. Mia moglie ha dedicato di 44 anni e ho imparato a vivere una nuova normalità. Lodiamo Dio per ogni nuovo giorno. E sto andando a ballare al matrimonio di mia nipote. Non bisogna mai mollare, non importa quanto sia difficile.

E ‘impossibile trovare le storie di pazienti dalla pagina principale. Ho dovuto cercare o fatto funzionare in loro per caso e ho trovato loro estremamente utile. Avevo bisogno di storie di trattamenti e anche la gestione del dolore,. Io preferisco le storie dei pazienti, perché non sono sterilizzate tanto quanto dai professionisti;. Non puoi mettere un link diretto alla pagina?

Il mio nome è Nelda Anderson, io sono un sopravvissuto al cancro al cervello. Ho avuto un tumore Glioablastoma multiforme che è stato rimosso il 14 giugno 2005. Per tutte le cartelle cliniche sono stato solo supporre di vivere circa 1 1/2 anni. Ora il suo stato 9 anni di 1/2. Quindi, se c’è qualcuno là fuori che legge questo, sappiate che solo Dio sa quando moriremo. Sono molto fortunata ad essere ancora viva. Ho avuto la radiazione millimetrica e cervello ancora in corso chemio orale. Dopo aver imparato come gestire (mangiare e non mangiare) e le altre cose il farmaco per via orale è tollerata meglio e in grado di affrontare ora. Sarei sicuramente felice di condividere il mio apprendimento con nessuno ad aiutare in ogni modo possibile se vorrebbero comunicare. Non è stata un’esperienza facile, ma come posso lamentare. Dio mi ha dato molto più tempo per prepararsi per l’eternità e trascorrere con la mia famiglia prezioso. Tesoro di ogni giorno se si dispone uguali o diversi tipi di cancro. Mantenere la vostra fede e un buon atteggiamento. Benedizioni a tutti coloro che sta leggendo e sperimentando ogni tipo di cancro. Nelda Anderson

CIAO !! Ho vissuto CON IL CANCRO DIAGNOSI dal 1980. Quando ero detto che avevo un sarcoma della mammella. IL CHIRURGO impiegato 1 1/2 ore in più in sala operatoria. Per assicurarsi che egli scese dal “tutti” i ghiandole linfatiche. Non ho bisogno di radiazioni, ma ho preso tamoxifene per cinque anni. Ringrazio Dio per IL CANCRO organizzazione americana per tutto l’aiuto che mi hanno dato. Hanno pagato per LA MEDICINA OGNI MESE;. IN 1995-6 ho sviluppato il cancro IN mio utero un intervento di isterectomia SEGUIRE. QUESTA VOLTA NO radiazioni o CHEMO;. NEL 2012 ho sviluppato SKIN CANCER (melanoma) ottenuto tutti del primo sito, nessuna radiazione o CHEMO nuovo;. La battuta finale è che ho una forte fede in Dio e ho “SEMPRE” PUT LA MIA VITA E CORPO IN DIO LA SUA MANO sarà fatto. Ho pregato per FORZA PER VEDERE ME ATTRAVERSO tutto ciò che Dio ha scelto per ME !!!!!!!!!!!; NEL 2013 ero sul mio SEDIA ELETTRICA attraversate l’incrocio quando una macchina ME broadsided. IL MEDICO ER mi ha detto che si aspettava un cadavere per arrivare. Avevo rotto 5 segmenti della mia spina dorsale INFERIORE E 1 IN mio fianco. I “” mai “” conobbe un corpo umano poteva sopportare tale dolore E VIVERE !!! Ho fatto e con l’aiuto DIO SONO QUASI DOLORE di nuovo libero. Ho dovuto imparare di nuovo a camminare e come tenere la mia urina, ma ho avuto la forza di volontà e l’ho fatto QUASI. Po ‘di tempo è necessario, ma sono quasi CI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!! RINGRAZIO DI e la benedizione a Dio per il suo amore e promette di prendersi cura di noi se solo credere e vivere una buona vita.

Marito 77 ottima salute, ad eccezione è stato diagnosticato un cancro esofageo ha avuto 2 trattamenti chemio, facendo bene, quali altre opzioni sono là fuori? Si dice che la chirurgia e le radiazioni non lo farà. curabile ma non cureable.will vuole ottenere un 2 ° opzione ?? Grazie!!

Il mio nome è Carrie e prima di essere diagnosticata in 212 mi è stato un infermiere ICU quindi immaginate la mia sorpresa quando ho scoperto che il dolore alla schiena ho avuto era metastatico sarcoma il cancro del polmone è il mio principale. Non avevo mai fumato ed era sempre stata attiva. Nel 2013 il mio ragazzo mi ha chiesto che cosa era in cima alla mia lista di cucchiaio. Ho detto che mi piacerebbe vedere ogni parco Major League Baseball. Così tra la mia chemio e il suo programma a tempo pieno come un chirurgo generale ha fatto accadere. Durante la mia chemio dovevo essere in ospedale per 5 giorni. Così, quando ho finito il mio turno di chemio che avrei avuto su un aereo per la mia prossima parco palla. E ‘stata un’estate entusiasmante per i nostri amici e la famiglia per seguire il nostro post. Bene, ora quasi 3 anni dopo la mia diagnosi mio cancro sta cominciando a diffondersi. Mi fermerò la pillola ho preso e cercare di trovare un altro trattamento. Ho ancora molto da vedere.

Io sono un vecchio 85 anni. Ho vissuto con il cancro per anni. Nel 1988 mi è stato diagnosticato un cancro rettale. Due dei quattro linfonodi erano cancerose. sono stati dati 5000 Rad di radiazioni. Nessun trattamento chemio. Grato;. Nel 1990 mi è stato diagnosticato un cancro alla prostata. Avuto l’intervento chirurgico radicale. Rimosso appena in tempo come lo era nel lobo. Grato di nuovo;. Nel 2012 mi è stato diagnosticato un cancro ai polmoni. Trovato da basso contenuto di sodio e X-Ray. Eseguita la chirurgia robot controllato per rimuovere il lobo inferiore del polmone destro. Uno dei 25 linfonodi era cancerose. Ricevuto Chemo;. Nel 2014 il cancro ai polmoni diffuso al cervello e la gabbia toracica destra. Il mio oncologo ha ordinato uno studio del cancro per scoprire che è specifico; tipo. È stadio curabile! V con Tarceva e Xgeva. Viviamo ancora per fortuna ogni giorno.

Un anno fa, mia moglie, Mary Gorham è stato diagnosticato con un grande tumore nel suo piccolo intestino. Ciò ha portato ad interventi di chirurgia maggiore, il recupero da quella, 6 mesi di chemioterapia, una certa ripresa da quella, diversi mesi di radiazioni, e più tempo di recupero. L’impatto sul nostro sistema familiare è stato profondo. Fortunatamente, Mary sta facendo molto bene ora. Ha pubblicato un video: “. Che il cancro mi ha insegnato di coraggio” sul suo sito internet, vedere: http: //marygorham.com/blog/; Maria accoglie commenti e dialogo.

Salve, Quali storie sorprendente leggere …. Sono ‘cancro libero’ 2 anni e mezzo (qualunque cosa significhi!) Dopo aver avuto il cancro al seno. Scoperto un croccante nipple..was dato un ‘nessun problema’ dal radiologo mammografia …. ma per fortuna ho un GP intelligente e meraviglioso che subito ha visto questo non era corretto e ha suggerito un appuntamento con un chirurgo,. Ho scelto una donna chirurgo al Jewish Hospital generale (a Montreal) e lei, insieme ad una grande squadra di oncologi / infermieri ecc mi ha portato attraverso cheom, mastectomia parziale, e le radiazioni;. Naturalmente ci sono voluti un anno la mia vita …. e un altro anno a ‘tornare’;. Ma nonostante tutto, ero fiducioso e auto di appoggio nella mia prospettiva;. Today..it tutto sembra come un sogno (molto simile il parto) e sono 83 questo week..continue fare attività (arte e antiquario) su internet da casa, pur continuando a essere un designer di gioielli,. non so cosa riserva il futuro salute saggio … i miei piedi sono gonfi … di guida è diventato meno piacevole .. .ma hey, mi alzo ogni mattina felice e grato … lasciate che i due cani out..make colazione e, infine, iniziare la giornata !!, il sole è freddo pungente di shining..it fuori … ma sto sorridendo perché ..la vita è bella!

Saluti; Sia mio padre (morto nel 1972) e il mio fratello maggiore (morto nel 2004) da tumori linfatici;. Erano convinti dalla medicina occidentale da usare chemioterapia e la radioterapia che naturalmente sappiamo non si limita a tentare di uccidere il cancro si distrugge anche la nostra corpi organici pure;. Quando mi è stato detto che avevo cancro esofageo nel 2008, che ha un basso tasso di sopravvivenza, naturalmente, sono rimasto scioccato, ma quasi subito ho pensato di papà e mio fratello Dan e ha detto no la medicina tradizionale occidentale attacchi e tutti lo ha fatto per loro, altri tre anni di vita in miseria;. ho preso un percorso alternativo, ho tenuto duro nella mia fede cristiana e avere paura della morte è andato organico !!!, ho usato per mangiare di tutto e di qualsiasi cosa, ma è andato rigorosamente biologico (anche NO SOY, Corpo occidentale. non correttamente processi IT a causa di essere a buon mercato e quindi la loro è epidemia silenziosa della soia ha causato tumori lavorano duramente per mantenere silenzioso) e ha chiesto di amici in tutto gli Stati Uniti per iniziare a pregare per me e ho iniziato avendo Drenaggio linfatico Massaggio due volte a settimana,. Beh, ho causato molti medici occidentali per scuotono la testa perplesso, perché dopo 6 anni in cui dovrei essere sempre peggio c’è ben poche prove che io abbia mai avuto alcun segno di problemi linfatici, per non parlare cancro esofageo !!!; saluti; Brady C. Harness

Ciao mi chiamo Mr Douglas Clarke mi è stata diagnosticata la leucemia nel 2012 ho avuto un trattamento, ma anche se mi ha messo in remissione per 18 mesi purtroppo tornato così è stato trattato ancora una volta 2 anni fa purtroppo è tornato di nuovo in modo poi è andato a Birmingham a vedere circa un trapianto di midollo osseo mio fratello ha trovato, ma poi mi sono così pumonina stato ricoverato in ospedale per una settimana il mio consulente poi mi ha detto che stavano sperimentando un nuovo farmaco anti cancro in Christies Manchester erano io seguii il farmaco e dopo tre settimane che ero in remissione wen pensi che è stato detto che avevo solo due anni e mezzo di vita è stato come vincere la lotteria WOT un sollievo che posso dirvi quindi non ho speranza alcuna prova che sto vivendo ringrazio la ricerca per salvare la mia vita in modo che ogni centesimo speso è una vita salvata grazie per aver letto la speranza che dà hop alla gente come me ringraziamento Mr Douglas Clarke

Caro Clinica La Fondazione Carol Casa / Carol Anne Clark (www.thecarolhouse.org) è stata fondata in accordo con visione innovativa del ritardo e amata Carol Anne Clark di fornire qualità di paziente Life Care Support Systems (rilievo alloggio) per i malati di cancro e le loro le famiglie che stanno vivendo rovina finanziaria catastrofica, un po ‘di essere spostati dalle loro case a causa della debilitante e effetti cumulativi di una persona cara cancro;. Carol Anne Clark era fautore di un malato di cancro senza peli sulla lingua e ha preso il suo ruolo molto seriamente. Mentre in fase di radioterapia, chemioterapia, frequentano centri di imaging e medicina infiniti appuntamenti, Carol e io, (il marito di Carol e pieno care giver tempo) stavano venendo a contatto diretto con i pazienti compagni di cancro e le loro famiglie. Di conseguenza, Carol e sono diventato al corrente di alcuni aneddoti allarmanti e straziante riguardo alle esigenze disperate e insoddisfatti dei malati di cancro e le loro famiglie e la grave mancanza di reale e risorse significative e sistemi di assistenza di sostegno ai pazienti;. Come avvocato del malato di cancro Carol pensato che incombe su di lei per portare la consapevolezza agli aspetti non così piacevoli di cancro che riflettono l’indicibile e tragico bilancio umano di stenti e sofferenze, e le ramificazioni gravi che si estendono ben al di là del paziente. In sostanza, Carol ha cercato di far luce tanto necessaria sulla situazione disperata di un segmento dimenticato e quasi abbandonato della popolazione americana e la cui disperata e bisogni insoddisfatti non venivano risposto a … e chi per ideologica e altre motivazioni insondabile avere è rimasto emarginato e gravemente volendo rispetto ad avere le loro preoccupazioni sincere e genuine allevati;. Carol ha scritto centinaia di lettere a quasi ogni cancro legato fondazione / società e istituzione filantropica negli Stati Uniti, articolando educatamente ma con fermezza che “il cancro non era solo di la ricerca, ma anche per il costo umano e che ha bisogno disperato e insoddisfatte un cancro del paziente sono altrettanto rilevante come RAISING centinaia di milioni di dollari per la ricerca sul cancro (più di un trilione di dollari e il conteggio da quando il presidente Nixon dichiarò guerra al cancro nel 1971) e meritano la FINANZIAMENTO PARI E ATTENZIONE EQUAL “. Purtroppo, per la maggior parte, il patrocinio di Carol è stata accolta con un silenzio assordante;. Carol era consapevole del fatto che per decenni i riflettori è rimasta concentrata / fissata sulla corsa per trovare una cura e che l’industria del cancro mainstream e altri potenti interessi hanno svolto un ruolo importante e determinante nella definizione delle politiche e come federale, dollari del settore corporate e private sono assegnati alla ricerca sul cancro. reseach di Carol scoperto che questo approccio pericoloso, sproporzionato e sbilenco aveva tutto ma oscurato il costo umano tragico di cancro dispiegarsi in America ogni giorno. Questo insieme di circostanze moralmente e imbarazzanti presentato Carol con un enigma difficile da cui priorità erano più pressanti, quelli dei vivi e resi indigenti, o quelli di una cura che è in qualche modo riuscito a eludere migliori scienziati e ricercatori di tutto il mondo per decenni ?; nessuno possedeva più di tutto l’interesse a una cura di Carol e mentre Carol capito una cura potrebbe fornire la soluzione perfetta, la sua attenzione si è concentrata sul portare consapevolezza alla tragedia umana e la reale scarsa e inadeguata e risorse significative e la qualità della vita la cura del paziente Sistemi di supporto;. Carol anche capito la triste realtà che indica che milioni (di cui lei stessa) avrebbero continuato a subire una morte più dolorosa e straziante, molti di morire sotto le norme inaccettabili di decenza, in condizioni squallide e alcuni senza nemmeno un tetto sopra la testa. Imperterrito, Carol cominciò a pensare fuori dagli schemi e di esplorare la fattibilità di formare la propria fondazione senza scopo di lucro e uno, che avrebbe messo i malati di cancro bisogni disperati e insoddisfatti prima di tutto, in particolare le loro esigenze abitative. il concetto di Carol di una fondazione senza scopo di lucro doveva essere fondamentalmente diverso e progettato per fornire una rete di supporto innovativo che, (oltre a fornire altre risorse nutrimento) si concentrerà su pazienti affetti da tumore e alle loro esigenze di famiglie abitative. concetto di non-profit di Carol sarebbe anche fondata su tre dei suoi principi guida e / o credenze di base, fare la differenza oggi una famiglia alla volta, in una comunità alla volta. Di tutti i multi-bisogni insoddisfatti sfaccettate di cancro i pazienti e le loro famiglie che Carol identificato, ha individuato alloggi come il bisogno più fondamentale e critico. E ‘stato il desiderio di Carol e le mie aspirazioni di utlize / donare la nostra bella, completamente arredato e attrezzato per portatori di handicap casa come il primo Carol House. Questa casa sarebbe servito come un faro di speranza e di un porto sicuro per i malati di cancro e le loro famiglie in difficoltà. Carol ritenuto fondamentale che una famiglia dovrebbe avere un tetto sopra la testa, la loro amata con il cancro essere fornito un ambiente sanitario e un luogo di guarigione. Che i bambini hanno un cortile a giocare e, soprattutto, in caso di hospice che entra nel quadro, che una persona cara essere lasciato scadere alle loro condizioni, in pace e comfort e con un senso della dignità di ogni essere umano merita;. Carol comprese che il suo innovativo programma di sollievo custodia non sarebbe uno sforzo e / o l’impresa per i deboli di cuore, che comporterebbe il sacrificio, duro lavoro, impegno serio, di raccolta fondi creativo e il sostegno della propria comunità. Purtroppo, Carol non è sopravvissuto per vedere la sua bella visione giungere a buon fine. Poco dopo Carol passato, la famiglia e gli amici radunati insieme per raccogliere semplicemente da dove Carol aveva lasciato e la Fondazione Carol Casa / Carol Anne Clark è stata costituita nel maggio 2012.; Il 2 ottobre 2012 e dopo aver ricevuto oltre cinquanta richieste di sollievo abitazioni , abbiamo consegnato le chiavi al nostro primo abitante e la cui vita era stata sconvolta dal suo cancro. La prima famiglia è composta da una madre single (con diagnosi di fase due cancro al seno nel maggio 2012) ei suoi due bambini piccoli. 2 Ottobre 2012 rimarrà una giornata molto speciale nel cuore di tutti quelli associati con la nostra causa caritatevole e che è venuto a offrire il loro aiuto nello spostamento dei residenti nella loro nuova casa. Basta testimoniare la gioia e l’eccitazione inciso sui bambini facce come tratteggiata da una stanza all’altra, e la dimostrazione di cuore di apprezzamento della loro madre fatto tutto il duro lavoro utile. Inoltre, abbiamo tutti avuto la pelle d’oca, quel giorno nella consapevolezza che Carol aveva finalmente visto la sua visione giungere a buon fine. A causa di condizioni finanziarie terribili della famiglia, ci siamo sentiti in dovere di fornire la casa a titolo gratuito affitto … il resto è storia;. Quali azioni positive in grado di prendere per aiutare la nostra fondazione fornire ulteriori Carol Case a coloro che sono sia nella processo di perdere le loro case o sono già state sfollate a causa di una persona cara di un cancro;? Grazie per aver dedicato del tempo a leggere questo lungo post,. Cordiali saluti, Ron Prudhomme, direttore esecutivo; The Carol Casa / Carol Anne Clark Foundation Inc

“Un risveglio”; Quando mi è stato diagnosticato un cancro al seno, qualche anno fa, ho reagito come la maggior parte che ricevono una diagnosi di cancro, prima cosa è venuto in mente è stato un “sentenza di morte”. Tuttavia, ho scoperto in seguito che si trattava veramente “un risveglio” per me, anche dopo la diagnosi di cancro al colon, pochi anni dopo. Mi ha iniziato in discussione Dio, perché faresti questo a me? Quello che avevo fatto nella vita così male ad avere questo posto su di me? Ma invece di lamentando il mio destino, ho deciso di cercare il lato positivo di esso. Ci deve essere una ragione per tutto questo;. Ho anche capito che stavo per affrontare un nuovo inizio, una nuova speranza, fare e vedere più con una nuova prospettiva sulla vita. Quando penso del “dono della vita” che è stato dato a me, so che svilupperà e guadagnare forza da tutte le mie esperienze. Anche con le complicazioni che hanno ora a vivere con, e tutte le lotte che ho affrontato con tutta la mia vita, mi sento ancora veramente benedetta. Per un po ‘, io non ero contento di come ho guardato dopo il mio intervento chirurgico e il dolore che ho dovuto sopportare ogni giorno, ma ho deciso di scattare fuori di esso. Ho pensato alle persone che non sono più tra noi. Ho anche capito che ci sarà sempre qualcuno peggio di me. Mi sono ricordato, che io “ho ancora la mia vita”, e chi sono io per lamentarmi;. Un giorno ho sperimentato qualcosa di un miracolo e sentito la coazione a scriverlo. Mi giro questa esperienza in una poesia e l’ho chiamato “Pace”. La scrittura è diventata una terapia per me. Ho preso quella poesia, insieme a molti altri che hā

Quando il medico dice “cancro”, che ha un modo di riorganizzare la vostra vita. La mia era riorganizzate diciotto anni fa. Ho pensato che fosse solo una mammografia di routine, ma poi ho sentito la parola “cancro” e tutto quello che volevo fare era tornare a casa per raccontare la mia famiglia,. Ho seguito il percorso tradizionale di chirurgia e chemioterapia, che fu l’inizio di un infinito incubo. La “terapia” mi ha quasi ucciso. “Noi la porterà a un passo dalla morte, e poi riportarla indietro”, il medico ha detto a mio marito. La chemio doveva essere fuori del mio sistema dopo tre mesi dal mio ultimo trattamento, ma non lo era. E ‘durato per anni;. Tre anni dopo ho completato la chemioterapia, un amico mi ha invitato a una presentazione del prodotto che ha cambiato ancora una volta la mia vita. Avevo già stato consapevole di salute prima prendendo integratori vitaminici, ma fino a quando ho accettato l’invito, non avevo idea circa l’enorme differenza di aziende e prodotti;. Sono rimasto così colpito con la scienza e l’integrità dietro questi prodotti. E il ragazzo, ho bisogno di aiuto! Chemo mi aveva sbattuto in menopausa, mi gonfio come una ragazza marshmallow, pieno le mie notti di sogni terrificanti e vampate di calore, impoverito la mia resistenza, confuso il mio cervello e mi ha fatto sentire come una vecchia donna al 43. età; Se si desidera sapere di più su quello che ho usato per ricostruire la mia vita, mi piacerebbe condividere con voi. Sono nuovo qui, quindi non so come si va sulla connessione.

Grazie a tutti voi per condividere la vostra storia e l’invio di commenti positivi per trattamenti e recuperi e speranza. Che un cancro terribile malattia è. Sono 55 anni vecchia diagnosi di fase 4 il cancro allo stomaco (adenocarcinoma) che mestastasized nel rivestimento dello stomaco. Dopo l’intervento chirurgico nel mese di gennaio per prendere una parte del mio stomaco medico determinato avrei bisogno di chemio prima causa di ulteriori scoperte. I miei primi due trattamenti chemio mi sbarcati in ospedale per una settimana. Dopo aver finalmente ottenere il trattamento che ho potuto gestire sto per finire 6 trattamenti di taxolo e carboplatino. Le mie scansioni sono buoni (nessuna nuova attività) andrò su & quot; vacanze chemio & quot; per un paio di mesi. Sìì! Btw, il mio cancro non ha mai mostrato in qualsiasi scansione a causa della posizione del tumore nel rivestimento dello stomaco. Stavo sperimentando la pienezza e non riuscivo a mangiare porzioni piene ed è per questo che ho seeked medico. Ho perso i miei capelli, perso peso e ha dovuto prendere congedo medico dal mio lavoro. Che io sono ancora in corso. Io vivo ogni giorno al massimo e lodare Dio per le mie benedizioni ogni giorno. Buona fortuna a tutti voi. Spero che tu abbia molti anni a godere di questa bella cosa chiamata vita.

mai dare uo su quelle auto battere la malattia non importa quale; fiducia fiducia

Questo è per Heidi, che ha guadagnato peso durante gli steroidi e si lamenta di stanchezza. Non ho avuto quel problema, penso che a causa del mio avere 2 cucchiai di semi di chia ogni giorno con la mia mattina intera cereals.Chia è un antiossidante, aiuta a ridurre il colesterolo. Ho messo i semi e cereali in una ciotola con il latte e lasciate riposare per 20 minuti o fino a quando i semi si lasciò sfuggire una mucillagine e poi li mangiano. Ho anche un insalata con verdure varie, pomodori, barbabietole, avocado, lenticchie, ecc come il pranzo e finire con un ricco cocktail di frutta fresca. Ho anche noci e mandorle a portata di mano, mentre io sono nella kitchen.In sera ho carne 2 o 3 volte a settimana e di pesce (salmone e.g.pink o altri) lo stesso. Con questa dieta che ho, secondo il mio oncologo, uno status peformance 100%. Ho anche a piedi e vado a corsi di ginnastica. Di solito 2 o 3 lezioni a settimana e 3 giorni a piedi 1 ora a un ritmo sostenuto. Sono 72, 73 nel mese di ottobre. Mi è stato diagnosticato il cancro duttale invasivo dopo 3 mesi di studi, a partire set2012. Mastectomia dicembre 5.2012.January 15 giorni vacanze in spiaggia, un sacco di aria, acqua salata e del sole, così ho iniziato la chemio in perfetta salute. Iniziato AC4 febbraio Paclitaxel 5. Ora settimanale 12, ieri 2nd.week. La mattina presto classe oggi in palestra, non più stanco del solito

Ho scoperto un & quot; quot massa e, nel mio petto a sinistra alla fine di gennaio 2013 e il capezzolo è stata invertita, dal 11 Febbraio 2013 avevo visto un chirurgo, ha avuto una mammografia, sonar e la risonanza magnetica che tutto è tornato inconcludenti. Mi è stato ricoverato in ospedale 11 Feb e ha subito una biopsia con la possibilità di una mastectomia a seconda di ciò che è stato trovato. Mi sono svegliato dopo quasi 4 ore di intervento chirurgico per scoprire che avevo infatti avuto la mastectomia e era stato diagnosticato un cancro al seno, lobulare carcinoma. Sono rimasto sconvolto e sopraffatto. Mi è stato dimesso dall’ospedale 2 giorni più tardi. Sono stato attraverso il mulino per quanto riguarda le mie emozioni sono interessati e penso di essere ancora in lutto per la perdita del mio seno. Mi sono riferito a un oncologo e ha iniziato la terapia chemio 15 marzo. Suppongo che sono stato fortunato in quanto non ho sperimentato effetti collaterali radicali. Ho perso i miei capelli, la mia pelle è estremamente secca e ho sete tutto il tempo. Mi stanco molto facilmente, le mie gambe sono deboli e sono senza fiato quando arrivo in cima alle scale in casa nostra. Ho guadagnato peso a causa degli steroidi che sto prendendo con la terapia chemio in modo da avere a guardare quello che mangio. Tutto sembra ancora un po ‘irreale e quando parlo di mia terapia chemio a volte si sente come sto parlando di qualcun altro. Ho sei più trattamenti per andare poi comincio radiazioni e, successivamente, la terapia ormonale sostitutiva per un periodo da 5 – 7 anni. Si sta per essere lungo raggio. Sono molto fortunata ad avere una famiglia molto favorevole e socio e un ottimo medico

Sono uno anno chemio postale e radioterapia per il cancro al seno fase III. Dopo aver letto tutti questi commenti, sono grato per le tante anime coraggiose e prego ogni notte per Dio di benedire e abbi pietà di tutti noi. Sia nella sua volontà di trovare una cura presto!

Questo non è probabilmente una storia unica. Avevo bisogno di un filo di porta e ha mostrato fino a Scottsdale. Mi hanno detto alla reception per telefono così ho chiamato sul cellulare e dopo una lunga dissertazione dei miei trattamenti in passato, mi è stato rifiutato un appuntamento. Sono stato costretto ad andare altrove. La prossima volta andrò elesewhere direttamente. Ho seguito tutti i puntatori web, ma la mia sopravvivenza è dovuto principalmente al Dr. Piel, Gurnee, IL e il Centro di blocco a Evanston. Mantenere la gente lo shopping.

continuare opinione a Mayo. Mi ha dato fiducia in quello che il mio oncologo sta facendo qui. Io vorrei essere trattato in e ci stanno prendendo in considerazione un secondo viaggio. Tuttavia, per rimanere ci sarebbe finanziariamente proibitivo a causa di abitazione e la mancanza di amici e parenti nelle vicinanze. Quindi, da dove mi trovo con questo viaggio ….. Prega, credo, essere grati per i 78 anni che ho avuto e spero per la ricerca a farsi avanti per sradicare completamente questa terribile malattia.

Mentre stiamo vivendo, mentre stiamo morendo Noi apparteniamo a Dio siamo di Dio. Sheryl ha chiesto la nostra storia. Quindici anni fa mi è stato diagnosticato un cancro al seno. Ho messo di nuovo con un sacco di lacrime e paura, poi ho radunato e ha vissuto una buona qualità di cinque anni. Poi con mio grande stupore, cinque anni dopo la mia mammografia ha mostrato l’ho avuto in un altro seno. Ha attraversato il trattamento e odiato il mio corpo e appena guardato allo specchio. Tuttavia, dopo il recupero da un intervento chirurgico è andato di nuovo al lavoro e ancora vissuto la vita di buona qualità. Dopo altri quattro anni l’oncologo si stava preparando a scaricare me, ma ha deciso di fare una scintigrafia ossea come avevo lamentato di dolori in tutto il corpo mmy. Ha ordinato una scintigrafia ossea e scoprì che aveva metasized al mio cuoio capelluto e le costole e polmoni. Sono stato su Xeloda per due anni. Mi sento abbastanza male la settimana sono su ma piuttosto buona la settimana di riposo. Ho avuto problemi toletating che due settimane e una tantum così lei commutata a una settimana su e una tantum. Ho visto il mio medico primario di oggi e mi ha chiesto che cosa parte di avere il cancro è la più difficile. Gli ho detto che il non sapere quando morirò, come morirò e quanto dolore. Mi ha dato abbraccio e mi ha detto di vivere un giorno alla volta. Ha detto che godersi il momento. Essere attivi quando posso e riposare quando ho bisogno di mantenere, ma interessati. Provo molto duramente per mantenere quel consiglio. Ho ancora le lacrime a volte ma ho anche gioie a volte. Tuttavia, sono ancora paura del tempo quando si tratta. Così felice Credo in Dio. Così gld ho avuto un secondo o

Ho il cancro. il cancro non ha di me. ognuno rimanere forte! vivere per ora ! siamo tutti sulla stessa barca!

Ho avuto il cancro dal 2006. (CLL) qui è una poesia che ho scritto. il cancro è venuto chiamando sei anni fa, nel may.i a calci il culo, im ancora qui today.cancer venuto per un’altra visita la scorsa estate. vabbè quello che una rottura che eccita. tumore più lokely volta mostrerà la sua brutta faccia. ma indovina un po? la sua non è la fine della gara. cancro pensa di poter tenere giù e mi knock out. io non la penso così, causare mal basta tenere alzarsi e combatterò un altro attacco. con l’aiuto di Dio spero di poter kep cancro dalla mia strada. causare tutto quello che abbiamo è ora, in questo momento, questo giorno.

C’è una ragione, ci sono diversi motivi che mi hanno portato a questo e che mi porterà attraverso questo … Hai aiutato a portare a termine e so che Mercoledì scorso notte perché ero un po ‘tru andare paura postumi di questo chemio da solo, c’era un fondo raiser il cancro e le preghiere e pensieri sono stati inviati a modo mio … sono così grato … noi continueremo a lottare insieme … Pregate che la scansione da fare dopo la chemio-04 (fine giugno) porta risultati che auspichiamo: un netto miglioramento, una prova innegabile che la medicina moderna funziona, che siamo ancora, nonostante le probabilità e numeri dati, a piedi non solo verso una manciata di anni, ma verso il recupero …

Parte 2 … e sfruttare la mondana Santa energia che è lì sostenendoci … Come ho aspettato di vedere il mio oncologo questo Martedì scorso, rimuginando le probabilità mi ha dato (3-4 anni .. godere di loro …) I thought, I have so much more to do, to teach, to live for and suddenly… I received a burst of energy, right into my heart, into my soul…strength, renewed faith, increased power… Power of Prayer, of healing thoughts, of communication with the purely energetic field…It was an amazing, unbelievable feeling…;As I traveled tru this path of fighting cancer since last year May 25, I have seen several &” patches of blue sky&”and I continue to see them..

I was diagnosed with colorectal cancer a year ago…As a scan showed tumors to my liver, very strong chemo was initiated with success and, after an embolisation procedure (removing all blood flow to the right lobe of my liver), extensive surgery was done again with success…This was followed by colon (Sygmoid) surgery dona also with great success…As we were getting ready to do preventative chemo,, a scan showed that cells were now into my lungs… I publish an update for our Outreach program that I was asked to share with you, hoping to assist anyone in this condition… There it goes”As I navigate tru the “aftershocks”of Chemo-02 taken this week and notice yet new ways for this “chemical cocktail”to affect my body as it carries on the battle on my behalf, I can’t help but take a deep sigh at how naïve I must have sounded a few short months ago when I thought that because the “operations”were now behind me, so was this beast… I have since acquired a whole new respect for how sneaky, silent and devastating this monster can be…Only a few short months without chemo as we were taking care of business of surgery and there it snuck up on me… into my lungs and even as a new tiny one into my liver… So what to do now? We fight…That’s what we do.. We fight together with Chemo which will be on-going (with treatment and pills), we fight with the medical teams, we fight with Faith and Love and Friendship and tap into the Worldly Ho

To Betty: Find another oncologist at a major;hosp wherever you live. My husband was diagnosed with same as you have at same 76 age;amp;started major testing immed. to see if spread &&to find out what stage he was in.;Chemo cured him. Prayers go with you. You;will make it.

post did not process -;Rest of post May 23, 3:18pm:…compartmentalized side-effects &&treat accordingly per individual’s need.;Thank you everyone and the very best to each of you – persevere as Life is Grand!

To Betty (Lymphoma below) and in general;I was diagnosed with Non-Hodgkins Large B-Cell Lymphoma 11/2009, six weeks of chemo and 4 weeks radiation, currently remain in remission now three years out. During chemo I asked &”how long without treatment&”would I have had – the answer was two months. My type of lymphoma is extremely aggressive. Unfortunately, the cancer treatment was delayed because my primary doctor misdiagnosed my chest pain as &”anxiety&”twice, even knowing me and that I do not demonstrate anxiety from stress, etc. She followed the &”norm&”of patient exam which almost cost me my life. I was diagnosed after the fourth tumor popped out of my neck over night (five tumors in all by the time I entered treatment January 2010).;My journey has advanced my cancer knowledge;1) Please follow your gut instinct Betty and everyone else – if you feel something is wrong, move forward, press doctors for answers. 2) Post treatment, take an inventory of your body (physical symptoms, also emotional and mental state included). I discovered doctors persevere in their individualized profession. Many times additional treatments are REQUIRED to regain normalcy such as physical therapy or counseling. I refuse to follow what my body has suggested to be norm, but rather am fighting for answers to post-cancer symptoms in order to regain my life. Thus far, now 5/2013 I am winning. Life is a treasure – the medical profession should anticipate possible compartment

I was just given a clean bill of health regarding the lung cancer that was diagnosed last May! My PET scan showed no sign of &”IT&”The treatment I received was a radiation treatment called &”SBRT&”I credit the early diagnosis by my doctors!! So do not, I repeat, do not put off seeing a doctor if you have continuing lung problems, either colds or coughs. It is worth the effort you make and the competent and caring doctors you go to!!

I was diagnosed with stage four non-small cell lung cancer with metastasis to the brain in August, 2010. After whole brain radiation, followed by ongoing targeted treatment with Tarceva, I am happy to report that I have No Evidence of Disease as of April, 2011 and to the present day. I remain on Tarceva and have bi-monthly check-ups and scans, but life has returned to normal for the most part.;It is possible to beat the odds. Don’t give up hope!

I am very moved by the words of fortitude and compassion that all of you have shared! I want to celebrate your courage to be present for your self during your cancer treatment and challenging journeys. I had breast cancer and received treatment with chemo and tamoxifen over a decade ago now. Over the years I have learned how to deal with all of the aches and pains that came due to the treatment and have been thankful that I was a Physical Therapist in my first profession, as this helped me to advocate for my health care and learn how to help myself. This was a long road of recovery for me. During all of this, I learned to meditate and journal regularly, as well as appreciate each day as it came–and still do! Due to the clarity and centering of these life habits, I developed a second career. I’m now teaching journaling and am a Life Fulfillment Coach. I love to inspire others to be in the fullness of their life each and every day! This is such a blessing to be here and witness the wonders of life along with the challenges. I wish you all much happiness and send you my appreciation for sharing your honesty and wisdom.

As many said these things come in many forms (disabilities). I was born 74 years ago with epilepsy due to the use of forceps causing pressure on the brain. Smoking for over 42 years gave me COPD. Then I was diagnosed with Islet Cell Cancer and my neurologist said “you’ll do just fine in facing it–since you’ve been through the epilepsy.”Fortunately I made it through radiation, chemo, etc and now am simply being followed. At 13 I was diagnosed with Tuberous Sclerosis. At 2007 I was told I had Tuberous Sclerosis on the brain. By 2011, the tubers began to enter Broca’s area and “I’ve lost a lot of cognitive abilities and some memory.”Then, Osteoporosis entered the picture after 63 years of Dilantin and the chemo. Now, I’m dealing with CKD;but taking one day at a time and slowing down a lot for a male. But that’s life.

I am 76 yrs. young and was diagnosed w/non-Hodgkins Lymphoma and I’m curious why my cousin in Wisconsin has the same &&has gone through Chemo. and my Dr. has me as not having to do so. Do I need a 2nd opinion. I’m scared. My white count is at 71,000 &&red is still normal.I don’t see the Dr. until August 25,2013.

I was diagnosed with neuroendocrine tumors (carcinoids) of the liver, mesenteric and maybe in the lungs in March 2012. This was my 2nd opinion after first being diagnosed with adenocarcinoma and told I had less than a year to live. The biopsy was not confirmed for cancer in my lungs but the doctors see stainings that lead them to belive it is in my lungs. Surgery is not an option because I have so many in my liver. And neither chemo nor radiation is not affective on carcinoids. Cosa posso fare? Every 3 months, I get a new CT and they are growing. Not really fast but growing. My understanding, nothing can be done. It is so hard to just sit by and do nothing. Eventuali suggerimenti?

Now 57 years old, I am a 4 year breast cancer survivor and am living each day to its fullest! It’s amazing how being faced with a cancer diagnosis makes one appreciate the small things in life. I thought perhaps as time passed, I’d revert back to not always being appreciative of the blessings I DO have but I’ve found that I continue to count each and every blessing daily. There are so many! Before my diagnosis I was always physically active and healthy and I continue to maintain that lifestyle. I currently do pilates at home and go to 3 or 4 Zumba classes a week. I teach 5th grade so there is never a dull moment on the job. I received so much kindness and caring from strangers as well as friends, neighbors, and loved ones during my journey of healing so I try to “pay it forward”whenever I can.

I am a 5 year ovarian cancer survivor and retired nurse. There are many wonderful websites, books, and support groups…I encourage you to seek them out. I have always found a lot of encouragement and information from my oncologist’s nurse…she is great.;I wish I could answer your questions, but I encourage you to think positive, be strong, and keep asking until you have the answer!

This is for Sharon that posted… I’m sorry to hear of your Metastasis.. I don’t have the answers for you.. but as a Breast Cancer “Survivor”– that scares me. But, I just wanted to let you know — there is a great group that meets on Twitter using hashtag #BCSM on Monday evenings 9:00pm Eastern. http://www.bcsmcommunity.org/ for more info. I know you will find others there that can help you. BCSM stands for Breast Cancer Social Media. Wishing you have the strength to endure this.

I was just diagnosed with metasis from the breast to the bone. Has anyone had bone cancer and how do u deal with it. Does it progress fast? Should you request to have chemo first before any other treatment? pls help. i have 3 kids that need me to be here for them.